Alimentazione

Per info e suggerimenti scrivi a: Alessandra Bagnasco

Spaghetti alla borragine

Ingredienti

Spaghetti 280 gr
Foglie di borragine 400/500 gr
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Sale e pepe q.b.
Parmigiano grattugiato 100 gr
 

Difficoltà
Bassa
Preparazione
30 min
Dosi
Per 4 Persone
Costo
Basso
Kcal
485
Preparazione

Preparazione di straordinaria velocità e praticità. Meglio a farsi che a dirsi. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Nel frattempo mondare la borragine e tagliarla grossolanamente a strisce. Pochi minuti prima dell’avvenuta cottura della pasta, che si consiglia di lasciare al dente, per agevolare i processi digestivi, aggiungere il vegetale. Scolare il tutto, saltarlo pochi istanti in padella, con l’olio di oliva, aggiustare di sale e pepe se occorre, spolverare con il parmigiano e servire caldo.

Nota: può costituire un versatile  piatto unico, in abbinamento a un frutto o uno yogurt bianco, meglio magro, magari aumentando un poco la dose di formaggio grattugiato.

 

Consigli
La borragine. Borago  officinalis L. (famiglia Borraginacee. È una pianta annuale, ispida irsuta con fusti eretti ramificati alti 20/60 cm. Foglie ovate o lanceolate ondulate ai bordi. I fiori si presentano larghi circa 2 cm di colore azzurro, a forma di stella. Cresce sia nei luoghi coltivati che spontaneamente a un’altitudine compresa tra i 0 e gli 800 m sul livello del mare, da aprile a fine agosto. La borragine contiene una buona quantità di vitamine, in particolare vitamina C, e minerali, soprattutto potassio. Le proprietà terapeutiche che vengono riconosciute ai fiori di borragine, li rendono un noto e antico rimedio popolare contro la tosse. Le vengono, inoltre, attribuite proprietà rilassanti e un leggero effetto depurativo e diuretico.
 
Top