Dessert d’estate: in linea con gusto e benessere

03/07/2017

La stagione del sole, con i suoi colori e i suoi sapori, porta ovviamente a cambiare il sistema di alimentazione che ci ha accompagnato durante la stagione fredda e a privilegiare piatti freschi nonché leggeri che non appesantiscano il nostro apparato digerente. In estate è utile, pertanto, limitare il consumo di grassi (decisamente troppo calorici per questi mesi caldi), alcolici o cibi troppo elaborati, a vantaggio di prodotti ricchi di vitamine, sali minerali e acqua, indispensabili all’organismo, soggetto in questo periodo a un aumento della sudorazione, per le alte temperature. Oltre quindi a incrementare l’assunzione di liquidi (ricordando che la migliore soluzione è rappresentata da acqua e bevande prive di zucchero aggiunto, senza coloranti e conservanti addizionati) è utile ricorrere a cibi che ne siano ricchi, tanto più che proprio in estate è facile “bere anche attraverso il cibo”. Possiamo soddisfare questa nostra esigenza semplicemente assecondando, come del resto si dovrebbe fare sempre, la natura. L’estate, difatti, è la stagione fortunatamente ricca dei frutti più squisiti. Si tratta di alimenti preziosi, ottimi apportatori di zuccheri facilmente assimilabili dal nostro organismo, accompagnati da tante vitamine e sali minerali, indispensabili per il corretto svolgimento delle funzioni vitali che, però, spesso tendiamo a trascurare. La frutta, facile e versatile impiego in cucina contribuisce a dare origine a gustose e invitanti preparazioni, dolci e salate, che ben si presentano a una idonea alimentazione durante la calura estiva. In questi mesi caldi, possiamo concederci occasionalmente qualche peccato di gola, se accompagnato da movimento fisico, facilitato dal maggior tempo libero e dalla frequentazione di località che invitano a lunghe e piacevoli passeggiate.
Gelati e dolci casalinghi, infatti, realizzati con le idonee materie prime, non costituiscono un pericolo né per la linea né per la salute purché adeguatamente calibrati nelle dosi e qualità di zuccheri e grassi, nutrienti dei quali il corpo non necessita in gran quantità. Il gelato è senza dubbio il simbolo dell’estate, anche se può essere gustato tutto l’anno e, di tanto in tanto, costituisce, una valida alternativa al pranzo o alla cena. Il sorbetto, invece, rappresenta un piacevole intermezzo di pasti ricchi o più semplicemente una preparazione dissetante e sfiziosa, che non appesantisce di calorie la dieta quotidiana. Il frullato, facilissimo da preparare, non deve essere considerato una semplice e fresca bevanda, ma un vero e proprio alimento. Gli ingredienti, infatti, che lo compongono (sia frutta che verdura) hanno un elevato valore nutritivo pur essendo di facile digestione. Il frappè, è un cibo sano e dissetante allo stesso tempo al quale non sarebbe sbagliato riservare un ruolo di rilievo anche tutti i giorni. I dolci con lo yogurt, apportatori di buoni nutrienti, rappresentano un alimento versatile che può essere consumato sia in forma liquida che solida. Terminiamo con la granita, un mix di ghiaccio con pochissime calorie.
Ecco a seguire, una serie di indicazioni per creare facili e veloci preparazioni, fresche e gustose, adatte a ogni momento di questa estate, iniziata all’insegna di un caldo torrido, che auguro a tutti si trasformi in una piacevole brezza portatrice di salute e serenità.

Top